By Gina Intveen

By Gina Intveen

Gina Intveen

Gina Intveen

"Intérprete de coincidencias" Gina Intveen

"Intérprete de coincidencias" Gina Intveen

La mia ultima silloge poetica 'Finché il cuore regge', finché sarà possibile andare 'controvento alla festa della tribù / come l'asino sfuggito al basto / per un po' di azzurro nel sangue /'. E' questo il senso, l'ulteriore sussulto racchiuso nella silloge che segue 'Costa fatica far girare il sole' e 'Non siamo ombre': versi che parlano al cuore, alla ragione. Versi per resistere...

La mia ultima silloge poetica 'Finché il cuore regge', finché sarà possibile andare 'controvento alla festa della tribù / come l'asino sfuggito al basto / per un po' di azzurro nel sangue /'. E' questo il senso, l'ulteriore sussulto racchiuso nella silloge che segue 'Costa fatica far girare il sole' e 'Non siamo ombre': versi che parlano al cuore, alla ragione. Versi per resistere...

il mio romanzo di esordio. Siamo all'inizio degli anni '90 e grazie alla tenacia di un affiatato gruppo di giornalisti e al lavoro di alcuni coraggiosi magistrati si dipana l'inchiesta celata dietro un banale incidente stradale, dalla quale emergerà un traffico internazionale di scorie radioattive orchestrato dall'oscuro mondo dell'eversione. Un mondo torbido che muove le sue pedine per conquistare il potere sovvertendo l'ordinamento democratico italiano.

il mio romanzo di esordio. Siamo all'inizio degli anni '90 e grazie alla tenacia di un affiatato gruppo di giornalisti e al lavoro di alcuni coraggiosi magistrati si dipana l'inchiesta celata dietro un banale incidente stradale, dalla quale emergerà un traffico internazionale di scorie radioattive orchestrato dall'oscuro mondo dell'eversione. Un mondo torbido che muove le sue pedine per conquistare il potere sovvertendo l'ordinamento democratico italiano.

è il mio secondo libro di poesie

è il mio secondo libro di poesie

il mio primo libro di poesie. "Nonostante i veleni, i naufragi e le agonie della nostra sciagurata epoca, lo scopo era e resta la poesia. Purché, ci ricorda l'autore, sia d'ardito alfabeto così che dalle tempeste poche briciole di quiete e bellezza ci aiuti a raccogliere." (dalla Prefazione)

il mio primo libro di poesie. "Nonostante i veleni, i naufragi e le agonie della nostra sciagurata epoca, lo scopo era e resta la poesia. Purché, ci ricorda l'autore, sia d'ardito alfabeto così che dalle tempeste poche briciole di quiete e bellezza ci aiuti a raccogliere." (dalla Prefazione)


Más ideas
Pinterest
Buscar